4.jpg

APRE EXT
A spasso con la scienza

Onda colorata.png

Le “uscite” per andare a visitare, insieme, alcune delle realtà scientifiche italiane. 

 Partecipazione  aperta a tutti

Martedì
9 novembre

12.00 - 12.30

Una finestra sull’universo: le sfide che ci attendono

In collaborazione con Gran Sasso Science Institute (GSSI) e i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)

Accompagnati da ricercatori e ricercatrici ci addentreremo nelle sfide future che l’esplorazione dell’Universo ci pone innanzi. Visiteremo il Gran Sasso Science Institute (GSSI) e i Laboratori Nazionali del Gran Sasso dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). Nell’arco temporale del nostro collegamento faremo un viaggio virtuale fra onde gravitazionali, materia oscura e neutrini,  conosceremo gli esperimenti in corso e parleremo degli esperimenti europei futuri, come il telescopio Einstein, che ci permetterà di ottenere risposte a domande ancora aperte sulla nascita dell’Universo.

Giovedì
11 novembre

15.00 - 15.30

Esplorando l'Antartide: un Osservatorio privilegiato per monitorare il cambiamento climatico

in collaborazione con il Programma Nazionale di Ricerche in Antartide (PNRA)

Il cambiamento climatico rappresenta oggi uno dei problemi a cui l’umanità è chiamata ad affrontare nel breve, medio e lungo termine. I suoi effetti impattano in maniera più o meno forte in diversi contesti e interessano grosso modo tutti. Nessuno ne esente anche se a pagarne il prezzo più alto saranno le future generazioni. E’ importante quindi continuare a fare ricerca sul tema concentrando gli sforzi su tre dimensioni: come mitigare gli effetti del cambiamento climatico, come adattarsi ai suoi effetti ma capire anche le dinamiche regolano il fenomeno. In quest’ ottica l’Antartide e i suoi mutamenti rappresentano un osservatorio privilegiato. Capirne i cambiamenti e studiarne la storia, aiuteranno a definire il futuro climatico del nostro pianeta.